PIASE Contest | Concorso di idee per giovani

Il PIASE contest è un concorso di idee creato nell’ambito del progetto “Sulle tracce di Dino Coltro” premiato da Fondazione Cariverona per creare un circuito turistico che, attraverso la storia e l’immenso lavoro di Dino Coltro, contribuisce a promuovere i luoghi della PIAnura veroneSE valorizzando le sue bellezze paesaggistiche e le tradizioni storiche e culturali. Humanitas Act – APS titolare del progetto e il partner Salmon Magazine lanciano un contest per lo sviluppo di proposte artistiche e performative (ad esempio narrativa, musica, fotografia, scultura, recitazione, ecc.) ispirate all’opera del maestro e in particolare dedicate alla civiltà contadina e ai suoi prodotti tipici. L’obiettivo è quello di valorizzare la creatività dei giovani offrendo loro gli strumenti per progettare e realizzare attività nel contesto sociale, culturale e territoriale in cui vivono. Siamo convinti che i giovani, colto il messaggio e conosciuta l’opera di Dino Coltro, sperimenteranno un’esperienza unica e originalissima con cui avvicinare nuovi target alla propria produzione e sapranno farla diventare un volano per il territorio.

FINALITA’

  • sostenere le iniziative promosse direttamente e attivamente dai giovani;
  • favorire la loro partecipazione ad azioni di valorizzazione del patrimonio locale; agevolare l’intraprendenza giovanile in ambito artistico;
  • ideare proposte artistiche eterogenee adatte a diversi target, con lo scopo di rielaborare l’opera di Dino Coltro per renderla patrimonio di tutti;
  • creare proposte attrattive per il territorio da inserire durante il PIASE Festival 2024, dedicato alla valorizzazione delle tipicità agroalimentari locali e dell’artigianato del legno;
  • realizzare un progetto creativo ispirato all’opera del maestro in modo libero, con lo scopo di reinterpretarla, amplificarla e utilizzarla come chiave di lettura e attrattiva del nostro territorio.

DESTINATARI
Giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, residenti nella Pianura veronese o interessati al territorio e impegnati per lavoro o per passione nelle diverse forme espressive artistiche.

Artisti singoli, gruppi informali o costituiti in associazione, composti da 2 o più giovani.

REQUISITI DEL PROGETTO ARTISTICO

  • Potrà essere realizzato in lingua italiana o in dialetto;
  • Dovrà essere realizzato obbligatoriamente dopo la data di lancio del contest;
  • Dovrà essere inedito e verrà presentato al Festival in anteprima, quindi non deve essere già visibile in chiaro su alcuna piattaforma streaming o social (YouTube, Vimeo, Instagram, Facebook o simili) pena l’esclusione dalla selezione;
  • Deve riferirsi al patrimonio culturale lasciato da Dino Coltro (nel pdf allegato la bibliografia a lui dedicata): in particolare suggeriamo di farsi ispirare dalle opere “Mondo contadino”, “La terra e l’uomo” e “La cucina tradizionale Veneta” , dove vengono ampiamente trattati i temi centrali conduttori del PIASE Festival 2024;
  • Il tema ispiratore deve essere sviluppato secondo la creatività dell’autore/degli autori− Deve essere un progetto facilmente replicabile e dall’agile esecuzione: è fondamentale che la modalità di presentazione ideata, possa essere realizzata con il minimo allestimento possibile e si presti quindi a repliche in diversi contesti (ad esempio un palco, una sala polifunzionale, un teatro, un parco, un boschetto, a ridosso di un edifico storico) senza che le sue caratteristiche ne vengano snaturate.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE ED INVIO DEI PROGETTI
Ogni progetto deve riportare:

  • titolo
  • abstract (max 500 caratteri)
  • descrizione estesa del progetto (max 2000 caratteri)
  • ambito prevalente dell’attività
  • dotazioni tecniche necessarie
  • piano dei costi

Sarà possibile iscriversi compilando il modulo di iscrizione e inviando il progetto esclusivamente in
formato pdf , nei termini stabiliti e soltanto in modalità online.
Le iscrizioni apriranno lunedì 3 giugno e chiuderanno mercoledì 17 luglio 2024 e vanno inviate all’indirizzo humanitas.act@gmail.com o info.piase@gmail.com.
Per assicurarsi che la ricezione del progetto sia completa, verificare di ricevere una mail di risposta.

SELEZIONE, GIURIA E PREMI
Un’apposita commissione valuterà i progetti presentati e i selezionati potranno ricevere un sostegno economico per la realizzazione della loro opera che rappresenteranno alla seconda edizione del PIASE Festival, una serie di eventi diffusi che si svolgeranno dal 14 settembre al 20 ottobre 2024. Per far vivere a pieno lo spirito del festival, oltre alla presentazione dei progetti vincitori al pubblico, sono previsti momenti di condivisione e promozione del territorio, incentrati sulla valorizzazione dei saperi e dei sapori della Pianura veronese.
I progetti pervenuti entro i termini stabiliti saranno valutati a insindacabile giudizio della
Commissione, composta da operatori dei Partner di progetto e da eventuali esperti esterni.
Verranno selezionati massimo 4 progetti che dovranno garantire la partecipazione al PIASE Festival e dare disponibilità per altre repliche sul territorio, pena l’esclusione dal contributo destinato ai vincitori. Il premio per i progetti selezionati consisterà in un rimborso spese fino a 500,00 euro lordi, in proporzione al piano dei costi presentato che va dimostrato con pezze giustificative e/o in base alla prestazione intellettuale. Per l’erogazione del contributo verrà richiesta l’emissione di una fattura o di una prestazione occasionale.

INFO:
Humanitas Act APS
info.piase@gmail.com
339 3358766