“MOSTRARSI”: la prima esposizione del progetto P.E.P.

“MOSTRARSI”: Cosa vuol dire esporsi nell’era dei Social.

Progetto Giovani San Bonifacio in collaborazione con il Comune di San Bonifacio  e alcuni giovani sambonifacesi  dà il via al progetto PEP, uno spazio d’esposizione dedicato ai giovani artisti del territorio che vogliono esprimersi tramite opere, fotografie, disegni e tutto ciò che riguarda il mondo creativo e artistico, su temi che verrano lanciati periodicamente da Progetto Giovani.

La prima esposizione di PEP dal titolo “MOSTRARSI” – cosa significa esporsi nell’epoca delle chat e dei Social? prevede una serie di iniziative dedicate al tema MOSTRARSI, con un programma di eventi in piazza e l’allestimento di una mostra espositiva di opere di artisti non solo locali.

Quando?
Eventi: dal 02 al 10 dicembre 
Mostra: dal 02 al 23 dicembre

Dove?
Piazza Costituzione, San Bonifacio, Verona

PROGRAMMA COMPLETO:

Sabato 2 dicembre

Inaugurazione MOSTRARSI: prima esposizione del progetto PEP

Ore 16.30 – Presentazione e descrizione del progetto Mostrarsi a cura di Iacopo Ghellere e Sara Giacomelli del collettivo PEP e di Progetto Giovani, con accompagnamento alla chitarra di Samuele Brazzarola
Presentazione “Progetto Autunno” di Sara Giacomelli 

Apertura serale mostra 20:00-22:00

Mercoledì 6 dicembre

Ore 17.30 Presentazione del videoclip “Il Panciotto”: Mettere in mostra chi osserva
Sarà proiettato il videoclip di Letizia Tessarini. Ecco l’anteprima in parole che ci ha lasciato l’autrice.
“I passi di un anziano signore si fermano tutti i giorni davanti alla panchina di un parco, dove si siede a osservare. Questa méta è anche l’occasione di un altro viaggio, più intimistico, sospeso tra memoria e attesa, tra solitudine e speranza, perché dove il tempo non arriva, arriva il cuore.”
Dibattito finale a cui tutti sono invitati a partecipare.

Giovedì 7 dicembre

Ore 16.30MaBe: Esporsi, dialogo con l’artista Marina Bertagnin
Marina Bertagnin ha un’esperienza di oltre 30 anni di mostre. Sarà in dialogo con un giovane nel contesto della prima mostra organizzata.
Sono molti gli spunti di riflessione che Marina saprà dare, insegnando al pubblico l’amore per l’osservare e l’importanza di comunicare messaggi.

Venerdì 8 dicembre

Ore 15.30Ritratti gratuiti a 10 donne: l’uomo contro la violenza
Sejo Zuzon realizzerà 10 ritratti di donne, per trasmettere l’idea di uomo appassionato e non violento: la donna deve essere libera di mostrarsi senza aver paura.
Seguirà la proiezione di un videoclip da lui realizzato con le illustrazioni esposte in mostra.

Sabato 9 dicembre

Dalle 10.30Attività di osservazione e pittura a cura di Iacopo Ghellere
Osservazione della piazza di San Bonifacio per rappresentarla in un’attività di pittura, ripercorrendo la storia dell’arte.

Ore 16.30Mostrarsi: parola al performer Giovanni Riccio
Giovanni ha recitato nell’Aida all’Arena di Verona ed è un modello di professione nei licei artistici e nelle accademie. Parlerà di cosa significa farsi vedere fisicamente per rendere il proprio corpo un’opera perché la propria opera è il corpo.

Apertura serale mostra 20:00- 22:00

Domenica 10 dicembre

Dalle ore 10.30Attività di osservazione e pittura a cura di Iacopo Ghellere
Osservazione della piazza di San Bonifacio per rappresentarla in un’attività di pittura, ripercorrendo la storia dell’arte.

Ore 15.30 Primo turno: visita guidata con attività creative
Ore 17.30 Secondo turno: visita guidata con attività creative
Lo spazio della mostra è uno spazio di riflessione, espressione e scoperta. Iacopo Ghellere racconterà le opere degli artisti esposti, per valorizzare l’ arte contemporanea dando spazio all’ osservatore nell’ interazione con le opere.

Apertura serale mostra 20:00-22:00

 

LA MOSTRA RIMARRÀ APERTA FINO AL 23 DICEMBRE OGNI POMERIGGIO DALLE 15.30 ALLE 18.30
Gli eventi e le visite alla mostra sono completamente gratuiti

Per ricevere più informazioni:
Progetto Giovani San Bonifacio
338 4943260
progettogiovani@comune.sanbonifacio.vr.it